I NOSTRI PROFESSIONISTI

PSICOMOTRICISTA

La Psicomotricista,  terapista della Neuro e Psicomotricità dell’età evolutiva, svolge attività di abilitazione, riabilitazione e prevenzione nei confronti delle diverse problematiche concernenti l’età evolutiva. In considerazione del continuo e naturale modificarsi dei bambini, applica un approccio globale ed integrato, che tenga conto del bambino con la sua identità in crescita con i suoi punti di forza e di debolezza.
L’ intervento è preceduto da una valutazione delle funzioni adattive ed è intervallato da rivalutazioni allo scopo di verificare ed eventualmente ridefinire gli ambiti e le modalità d’intervento. L’obiettivo è quello di proporre, in un contesto ludico e altamente motivante per l’apprendimento, attività che favoriscano l’ emergere delle competenze normo-tipiche di ciascuna età. All’interno di un contesto generale così strutturato, nel quale il gioco risulta lo strumento principe, gli interventi specifici possono occuparsi di:

  • problematiche posturo-motorie;
  • problematiche psico-relazionali;
  • problematiche cognitive;
  • problematiche d’apprendimento;
  • problematiche visive;
  • problematiche comportamentali.

Elemento fondamentale nel suo lavoro è l’accoglienza del bambino e della sua famiglia e la condivisione con quest’ultima degli obiettivi e delle modalità d’intervento.

Dott.ssa Michela Giaretta
Psicomotricista

Affascinata e ammirata dal mondo infantile, dove un semplice gesto ha un significato profondo e si parla il linguaggio della sincerità, diventa maestra di scuola dell’infanzia. Nel 2005 ha ottenuto il diploma di laurea in terapista della psicomotricità dell’età evolutiva presso il CPM di Brescia, col desiderio di essere d’aiuto ai bambini in quelle difficoltà evolutive o funzionali che si presentano nella crescita. La psicomotricità è una disciplina che abbraccia la globalità della persona in tutto il suo essere, armonizza le diverse aree di sviluppo, favorisce la consapevolezza, l’identità e l’equilibrio personale utilizzando gioco e movimento, canale preferenziale dei bambini. Dal 2017 collabora con Viridiana attraverso laboratori educativi di esperienze psicomotorie e interventi individuali di aiuto per chi presenta specifiche difficoltà.